L’organo della Chiesa Parrocchiale di San Silvestro – Chiaverano (TO)

Organo costruito da Giovanni Bruna nel 1793/96.

Collocato in cantoria, sopra la tribuna d’ingresso, l’organo è racchiuso in una monumentale cassa lignea, dipinta ed arricchita d’intagli, aperta in unica specchiatura contenente il prospetto. Sulla base delle paraste laterali sono collocati due putti che reggono una canna di tromba ciascuno suonanti sulle note Re1 e La1.

Due tastiere collocate “a finestra” di 5o tasti (Do1-Fa5) con prima ottava corta.

Pedaliera a leggìo di 18 pedali (Do1-La2) costantemente unita alla tastiera. Il pedale è reale nella prima ottava, mentre nella seconda sono sonori solo i quattro diesis; l’unione al manuale, oltre alla prima ottava, collega anche Do2 e Re2, mentre il Mi2 resta comunque muto. Il pedale Fa2 apre il vento ai Putti suonanti, il Sol2 apre il vento all’Oboé pettorale, il La2 inserisce il Tamburo a quattro canne.

Registri azionati da manette con incastro, poste in due colonne a destra della tastiera per il Grand’organo, Pedale e Positivo Pettorale e da pomelli metallici posti a sinistra della tastiera per l’organo Eco:

Organo Eco

  • Principale

  • Ottava

  • Sesquialtera [XII dal Do2]

  • Decimaquinta
  • Decimanona

  • Vigesimaseconda

  • Cornetta [soprani, XII + XVII]

  • Flauto in ottava [dal Do2]

  • Violoncello [8′ dal Do2, termina al Re5]

Grand’Organo

  • Principale profundo [16′ dal Do2, in legno]

  • Principale basso 1mo

  • Principale basso 2do [in legno]

  • Principale soprano 1mo

  • Principale soprano 2do

  • Ottava

  • Duodecima
  • Ottavina

  • Ripieno [XIX]

  • Ripieno [XXII]

  • Ripieno [XXVI]

  • Ripieno [XXIX]

  • Ripieno [XXXIII]

  • Ripieno [XXXIII e XXXVI]

  • Sesquialtera [XIX e XXIV]

  • Flauto traverso [soprani]

  • Fagotti nei bassi

  • Oboè nei bassi [4′]

  • Clarinette [8′ soprani]

  • Violoncello [16′ soprani]

  • Oboè nei soprani [8′ pettorale, termina al Re5]

  • Bassi d’Oboè nei pedali [8′]

  • Carilioni nei soprani [ritornellano al Fa#4]

  • Flauto in ottava

  • Flauto in XII

  • Flagioletto

  • Cornetta 1ma [VIII e XII]

  • Cornetta 2da [XV e XVII]

  • Contrabassi nei pedali [16’+8′]

  • Timpani in c d g a [6′]

     

Tutte le file di Ripieno, Sesquialtera e Cornetti ritornellano rigorosamente al limite di 1/8 di piede, a partire dal Do#46 dell’Ottavina 2′; file in terza ritornellano sul La e file in quinta sul Fa#.

Divisione Bassi/Soprani ai tasti Si2-Do3.

Unione dei manuali “a cassetto” (Tastiera superiore Grand’Organo; tastiera inferiore Organo Eco)

Somiere maestro del tipo “a vento”.
Somiere dell’organo eco del tipo “a tiro”.

Pedale destra della pedaliera per combinazione libera alla lombarda.

Accessori:

– Alla pedaliera: Putti, Oboe, Tamburo

– Putto in D, Putto in A

Lo strumento è stato restaurato nel 2007 dalla Bottega Organara Dell’Orto & Lanzini di Dormelletto.