L’organo della Chiesa Parrocchiale di S. Michele – Ri Alto – Chiavari (GE)

Organo costruito da Lorenzo Paoli e Figlio nel 1889.
Restauro : Bottega organara Dell’Orto e Lanzini 2011.

Tastiera di 61 note (Do1-Do6).
Pedaliera a leggìo di 18 note (Do1-Fa2) + due pedali per Terza Mano e Rullante.
Registri azionati da manette con incastro posti in due file, a destra della tastiera:

  • Campanelli
  • Trombe Basse
  • Trombe Soprane
  • Viola bassa
  • Cornetto reale [§]
  • Flauto traverso
  • Corno inglese
  • Flauto in ottava [soprano]
  • Voce umana
  • Cornetto chinese [5’1\3]
  • Nasardo soprano
  • Ottavino
  • Terza mano
  • Timballi [in Sol 5’1\3]

[§] sopraelevato a tre file: XII, XV, XVII

  • Principale in 16 basso [*]
  • Principale in 16 soprano
  • Principale in 8 Basso
  • Principale in 8 Soprano
  • Ottava Bassa
  • Ottava Soprana
  • Duodecima
  • Quintadecima
  • XIX e XXII [+]
  • XXVI e XXIX [#]
  • XXVI e XXIX
  • Controbassi [-]

[*] prima ottava in 8 piedi[+] in realtà XIX[#] in realtà XXII[-] e rinforzi in VIII

Divisione Bassi/Soprani è fra Si2 e Do3.

Pedaletti per Uccelliera, Trombe basse, Trombe soprane,
Corno Inglese, Flauto Traverso, Cornetto reale.

Pedali laterali per Combinazione alla lombarda e Ripieno.

Somiere maggiore del tipo “a vento”.

L’organo è stato accordato alla pressione di 56 mm di colonna d’acqua secondo temperamento lievemente inequabile.
Il corista, sulla nota La, è pari a 437,4 Hz alla temperatura di 20°C ed umidità relativa del 66%.