L’organo della Basilica dell’Immacolata Concezione – Sassello (SV)

Organo costruito da Filippo Piccaluga nel 1770.

Ubicato in coro.

Tastiera collocata “a finestra” di 45 tasti (Do1-Do5) con prima ottava corta.

Pedaliera a leggìo di 9 pedali (Do1-Do2) costantemente unita alla tastiera.

Registri azionati da pomelli metallici, disposti verticalmente a destra della tastiera:

  • Principale
  • Ottava
  • Quintadecima
  • Decimanona
  • Vigesimaseconda
  • Visgesimasesta
  • Vigesimanona
  • Voce Umana
  • Flauto in Ottava
  • Cornetto [tre file]
  • Ripieno [pomello più grande]

Divisione Bassi/Soprani ai tasti Si2-Do3.

Due pedaletti ad incastro posti a destra della pedaliera per l’inserimento e il disinserimento del Ripieno.

Somiere maestro del tipo “a tiro”.

Lo strumento proviene dall’Oratorio della SS. Trinità di Sassello.