Organo C.G. Bianchi 1871
Ruffatti 1966

L’organo della Chiesa Evangelica Riformata Svizzera, Via Peschiera 33 – Genova

Organo costruito da Camillo Guglielmo Bianchi di Novi Ligure nel 1871.

Collocato in cantoria sopra l’ingresso principale.

Due tastiere collocate “a finestra” di 56 tasti (Do1-Sol5).

Pedaliera di 30 pedali (Do1-Fa3).

Trasmissione meccanica per le tastiere ed elettropneumatica per la pedaliera.

Registri azionati elettropneumaticamente da tiranti posti ai lati delle tastiere:

II organo

  • Bordone 8 [B-S]
  • Flauto 4 [B-S]
  • Principale 2
  • Quinta 1 1/3
  • Superottava 1

I organo

  • Principale 8 Soprani
  • Principale 8 Bassi
  • Ottava 4 Soprani
  • Ottava 4 Bassi
  • Decimaquinta 2
  • Decima nona 1 1/3
  • Vigesima seconda 1
  • Vigesima sesta e nona 1/2
  • Quintaton 8 [S]
  • Voce Umana 8

Pedaliera

  • Subbasso 16
  • Bordone 8

Pedaletti sopra la pedaliera: I/P, II/P, I/II, Mezzo forte, Forte generale.

Pistoncini sotto la prima tastiera: Ann. – P – MF – F. Pomelli sul frontalino a sinistra: I/P, II/P, I/II.

Somiere maestro del tipo “a vento”. Altri somieri le canne del pedale.

Lo strumento è stato restaurato ed ampliato nel 1966 dai Fratelli Ruffatti di Padova. In tale occasione è stato aggiunto il secondo corpo d’organo (Rückpositiv) mediante trasmissione meccanica passante nel pavimento della cantoria.

2018-07-17T15:12:40+00:00