Matteo Pasqualini

Matteo Pasqualini

Il clavicembalista ed organista Matteo Pasqualini ha compiuto i suoi studi musicali con R. Menichetti e F. Bartoletti diplomandosi in Clavicembalo ed Organo presso i Conservatori di Musica di Rovigo e di Padova.

Ha inoltre studiato composizione con la professoressa Miren Etxaniz ed ha successivamente frequentato seminari e corsi di perfezionamento in Italia – in particolare presso l’Accademia Organistica Europea di Castel Coldrano (Bolzano) e presso l’Accademia del Ricercare – e a Neufelden in Austria, con docenti di fama internazionale come Bob van Asperen, Kees Boeke, Pierre Hantaï, Michael Radulescu, Brett Leighton, Klemens Schnorr, Gustav Auzinger, Dietrich Oberdörfer, Hans Willem Hansen e Michel Bouvard.

All’attività musicale ha affiancato quella dell’arte organaria lavorando presso la prestigiosa Bottega Organara Fratelli Marin di Lumarzo (Genova). Si è esibito in diversi festival e rassegne musicali, come il Festival Organistico “Città di Camaiore”, Festival Organistico San Martino delle Scale, Festival Internazionale di Concerti per Organo della Valle d’Aosta, Rassegna Organistica Levantese, Festival Organistico della Cattedrale di Lucca, Antiqua, I concerti di Santa Pelagia. Collabora stabilmente in duo con il flautista Mattia Laurella. Organista Titolare della Chiesa di Maria Ausiliatrice di Piana Battolla (La Spezia), svolge attività concertistica sia come solista che in formazione cameristica.

2018-07-17T15:12:35+00:00