La diciannovesima edizione del Festival Organistico Internazionale, promossa come le precedenti dall’Associazione Culturale “Rapallo Musica”, si preannuncia come una delle più ambiziose e ricche di novità degli ultimi anni; scorrendo l’elenco dei concerti della rassegna, emergono infatti alcuni aspetti sui quali vorremmo soffermarci brevemente.

Da un lato, è evidente lo sforzo compiuto dall’associazione per rendere la manifestazione ancora più presente nel territorio regionale: il XIX Festival Organistico Internazionale interesserà infatti ventidue comuni dislocati nelle quattro province liguri, nove dei quali aderiscono alla rassegna per la prima volta. Saranno quindi complessivamente ventisette gli appuntamenti che accompagneranno il pubblico attraverso un ideale percorso tra le Armonie Sacre del repertorio organistico di diverse epoche e stili.

D’altra parte, la presente edizione della manifestazione si caratterizza anche per una significativa integrazione con sistemi culturali territoriali di comprovata eccellenza: segnaliamo a tale riguardo i rapporti di collaborazione con il 54° Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo e la XXXV Estate Musicale Andorese.

Per quanto concerne le scelte musicali, come di consueto, la Direzione Artistica presenta recital solistici insieme a programmi in cui l’organo è affiancato da strumenti concertanti. Spiccano in tale contesto i due appuntamenti che vedranno come protagonista l’Ensemble Rapallo Musica: al già citato concerto di Andora seguirà l’esecuzione, presso la Basilica dei SS. Gervasio e Protasio di Rapallo, della Messe Solennelle di Louis Vierne per coro, organo e orchestra.

Infine, in accordo con gli scopi statutari dell’associazione, la rassegna propone all’attenzione degli spettatori diversi giovani organisti, ospitandoli nell’ambito dello stesso calendario che presenta alcuni degli artisti di maggior spicco della scena concertistica internazionale, mai come quest’anno rappresentata in maniera così ricca e variegata.

La città di Rapallo è da sempre il centro propulsore della manifestazione, sia per la quantità dei concerti presentati che per la qualità delle proposte artistiche.

Col susseguirsi delle edizioni, il Festival Organistico Internazionale si è ritagliato uno spazio sempre più significativo tra le iniziative di maggior prestigio dell’estate musicale rapallese; tale importante percorso di crescita si è realizzato grazie al fondamentale sostegno dell’Amministrazione Comunale, mai venuto meno nel corso degli anni.

L’edizione 2017 del festival può inoltre fregiarsi di una medaglia di rappresentanza conferita dal Presidente della Repubblica On. Sergio Mattarella; tale prestigioso riconoscimento costituisce per l’associazione motivo di grande soddisfazione e ci sprona nel contempo a fare sempre meglio.

La rassegna si avvale anche del prezioso apporto di soggetti privati. A tale riguardo, il nostro più sentito ringraziamento è rivolto ancora una volta al nostro “maggior sostenitore”: la Compagnia di San Paolo.

Desideriamo infine ringraziare per la loro collaborazione le Curie Vescovili, i Parroci, le Confraternite, gli Sponsor e i Partner.

Non ci resta che augurare buon ascolto a tutti coloro che anche quest’anno vorranno viaggiare insieme a noi attraverso le “Armonie Sacre percorrendo le Terre di Liguria”.

La Direzione Artistica

Consegna medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica
On. Sergio Mattarella

SCARICA IL PIEGHEVOLE
SCARICA LA LOCANDINA

Maggior sostenitore

Main Sponsor Festival Organistico

Partner Istituzionale

GUARDA TUTTI I SOSTENITORI

Da Facebook

Il video